Andy Capp il giallorosso e… Il Gubbio! – di Andrea Sacco

Print Friendly
Il vignettista Andrea Sacco al lavoro
Il vignettista Andrea Sacco al lavoro

Dopo il buon pareggio colto a Salerno, ritorna l’appuntamento con la simpatica Rubrica dedicata alle avventure del mitico Andy Capp, l’irriverente e goliardico tifoso, tutto biliardo, donne, birra e, in questo caso, CATANZARO!!!

Personaggio nato dalla matita del grande Reg Smythe che, nel 1957, diede vita a questo progetto di stampa satirica ma molto riflessiva, coinvolgendo appassionati del genere, di generazione in generazione, dalle pagine del Daily Mirror fino ai giorni nostri.

Il bizzarro Andy Capp, marito fannullone, diviso tra bancone del pub e Curva, si veste di giallorosso sulle pagine del nostro giornale, per mano del vignettista ANDREA SACCO, il quale cura personalmente la Rubrica, con idee sempre argute e stuzzicanti.

 

Ecco come si prepara a Catanzaro – Gubbio il nostro Andy Capp! (CLICCARE SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE – riproduzione vietata)

 

“Un pareggio che fa bene al morale ed alla classifica: le Aquile consolidano la quarta posizione grazie al punto ottenuto all’Arechi, con circa 600 cuori giallorossi al seguito! Ma se avessimo vinto…?! Andy prova ad ipotizzare…”

Capp_Gubbio 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Una manica di ‘atleti’, amici di Andy, scende in campo contro il Gubbio… ‘Giocatori’ mossi da un altro desiderio, oltre alla vittoria!”

Capp_Gubbio

Commenti

commenti

Leave a Comment