E' successo in_il punto_lega pro 2016Il Lecce insidia fortemente il primo posto occupato dal Benevento. I sanniti sono inciampati al “Vigorito” non andando oltre l’1-1 con il Matera. Al solito Infantino ha risposto Marotta al ’54. Gli uomini di Mister Braglia viaggiano a ritmo tambureggiante.Una doppietta di Moscardelli ed un gol di Papini hanno permesso ai salentini di asfaltare in trasferta un’Ischia in chiara difficoltà. Ritorno al successo del Foggia fra le mura amiche contro il fanalino di coda Lupa Castelli Romani. 4-1 il punteggio finale con due reti di Angelo, e segnature di Chiricò e Sarno (quest’ultimo in pieno recupero). Di Morbidelli al ’43 il gol del momentaneo pareggio degli ospiti con i satanelli ridotti in dieci per l’espulsione del portiere Narciso. Nel finale espulso Gobbo Secco per i laziali. 2-1 del Cosenza ai danni della Juve Stabia per effetto dei gol di Arrighini e  La Mantia; inutile la rete di Diop. Anche la Casertana è tornata alla vittoria grazie allo 0-1 a Catania siglato De Angelis. Etnei in piena zona play-out. Di Piazza al ’27 ha permesso all’Akragas di ottenere il sesto successo consecutio con Mister Rigoli in panchina contro la Paganese. E’ bastata una rete di Piccinni al ‘3 per far uscire l’Andria con i 3 punti da Messina. Si toglie momentaneamente dagli spareggi salvezza il Monopoli grazie al pesante 1-4 inflitto a Melfi. Una doppietta di Croce e gol di Djuric e Di Mariano le marcature ospiti; Giron aveva realizzato l’1-3 per i padroni di casa. Infine un Catanzaro sempre più in un periodo nero ha rivitalizzato il Martina. 3-0 secco dei pugliesi per effetto di un’invenzione di Schetter e di due reti di Baclet.

Ferdinando Capicotto

Related posts

“E’ successo in…” – 6^ Giornata

admin

“E’ successo in…” – Seconda Semifinale Playoff Lega Pro

admin

“E’ successo in…” – 14^ Giornata

admin