L'avversario di turno

SI GIOCA CONTRO… Il Messina

banner

Ottenuta la prima vittoria in trasferta, il Catanzaro ha il dovere di continuare su questa strada che può condurre alla salvezza diretta. Il calendario mette di fronte ai giallorossi un altro sconto diretto per il mantenimento della categoria lontano dal “Ceravolo”. Un’altra battaglia contro una delle rivali storiche delle aquile: il Messina.

I siciliani attendono i calabresi con 24 punti all’attivo, frutto di sei vittorie, sei pareggi e dodici sconfitte sin qui. In casa buon ruolino di marcia con cinque successi, quattro segni X e tre partite perse che hanno fruttato ben 19 punti. Quindici i gol fatti, dodici quelli subiti. Dopo la sconfitta 0-3 contro il Lecce sono giunte tre vittorie consecutive in casa.

Rigione, autore del pareggio nel 2015 (foto: Paolo Furrer)

I precedenti sin qui sono in favore dei padroni di casa che conducono per tredici vittorie a due al “Franco Scoglio”; sette sono stati i pareggi. Quaranta a quindici per i biancoscudati le reti sin qui. Nello scorso campionato terminò 1-1 con gol di Olivera e Tavares. Stesso risultato l’anno precedente con reti di Stefani su calcio di rigore e pari di Rigione allo scadere. 1-1 anche nel 2000: Kamarà rispose a Del Nevo. Il 18 ottobre 1998 addirittura vinse il Catanzaro 1-2. Aprì Criniti, pareggiò Torino, decise Marsich al 90’. Da Mommio regalò, invece il successo ai siciliani nel 1990. 3-0 secco nel 1989 con doppietta di Schillaci e marcatura di Mossini. Il 21 febbraio 1988 terminò 1-0 con segnatura di Doni.

All’andata vinse il Messina 0-1 grazie ad una rete di Mancini, dopo un regalo di Prestia.

Orfano di Madonia squalificato, mister Lucarelli dovrebbe schierare i suoi con il 4-3-1-2. Berardi in porta; Grifoni, Rea, Bruno e De Vito in difesa; Gladestony, Musacci e Sanseverino a centrocampo; Mancini alle spalle di Anastasi e Milinkovic.

Vincere vorrebbe dire raggiungere i biancoscudati in classifica: è un’occasione troppo importante per essere sprecata.

Ferdinando Capicotto

Related posts

SI GIOCA CONTRO… Il Matera

admin

SI GIOCA CONTRO… L’Ascoli – di Carmine Lupia

admin

SI GIOCA CONTRO… Il Martina Franca

admin