Beach Soccer. Ecosistem Cz, si chiude con un sorriso: Sicilia BS battuto 5-7

Print Friendly

L’Ecosistem Catanzaro saluta il campionato 2017 con una bella vittoria: non poteva esserci epilogo migliore, davanti al proprio pubblico, specie dopo due sconfitte. La vittoria era d’obbligo, seppur il Sicilia BS non abbia fatto sconti, anzi, la gente presente al “Santa Fe’ Beach Stadium” (anche oggi spalti gremiti), si è divertita, assistendo ad un match che ha regalato sussulti, da una parte e dell’altra, seppur senza Ruggiero, tra i giallorossi, tra i protagonisti di una stagione archiviata con 9 punti, nel girone B.

Nell’ultimo match di questa 9^ giornata, dismessa la tradizionale maglia rossa con colletto giallo, Staffa e soci indossano quella blu e scendono in campo con un piglio diverso, rispetto alle recenti uscite: determinazione, grinta, orgoglio. No, chinare la testa e finire in ginocchio, per la terza volta consecutiva, sulla propria spiaggia, sarebbe stato inammissibile: c’era da salvare l’onore (benché, occorre ammetterlo, il Catanzaro abbia sempre fatto la sua gara, sia contro il titanico Catania, che nello sfortunato derby col Lamezia) e gli uomini di Tonino Aloi sono riusciti ad avere la meglio sui siciliani, che hanno fatto la loro discreta figura, totalizzando 7 punti, nel complesso.

Commenti

commenti