La Berretti cade nel derby, un solo punto dal Salento: risultati delle Giovanili

Print Friendly, PDF & Email
Belpanno (Under 14)

Bottino piuttosto magro, questo fine settimana, per gli Aquilotti. A far sorridere, infatti, soltanto l’Under 14 di mister Camerino, che può ritenersi “a pancia piena” dopo la cinquina rifilata ai coetanei lametini.

Un derby è sempre un derby, specialmente quando si tratta “del” derby, per eccellenza: la Berretti di Sammy Accursi, purtroppo, cade a Cosenza, piegandosi per 3-1 sotto i colpi di uno scatenato Pizzino, autore di una tripletta; a nulla è servita la rete del nostro Perri. I Lupacchiotti, così, si riprendono l’onore leso dalla prima squadra, sconfitta la scorsa settimana, “vendicando” in parte il 2-1 del “Ceravolo”.

Non va meglio ad Allievi e Giovanissimi, impiegati in terra salentina: appena un punto racimolato, dai beniamini di Luigi Gemelli, che pareggiano 0 a 0 contro il Lecce, presso l’impianto di San Pancrazio Salentino, al termine di una gara condotta con acume tattico, senza mai soccombere. Sono i giallorossi calabresi, in verità, a detenere possesso e fraseggio, per quasi tutto l’arco del match, sfiorando anche il gol, in più occasioni. Un pareggio che sta stretto, nel complesso.

Mastica amaro e non poco, quindi, mister Teti, per la sconfitta maturata sullo stesso campo: gli Allievi, tuttavia, recriminano per quattro palle-gol sciupate, avendo dispensato gioco superiore ai padroni di casa, più prestanti fisicamente, tra l’altro. Occorre riscattarsi immediatamente, dopo questa buona prestazione cui non ha fatto seguito il risultato, ahinoi.

Soddisfazione, dunque, per l’UNDER 14, che regola con un 5-3 l’Academy Lamezia, trascinata da un Belpanno (in foto) in versione “super”, autore di un poker intervallato dal gol di Spina. Attenzione, però, a gioire e bearsi del risultato: il reparto arretrato ha un po’ balbettato, ragion per cui servirà lavorare per impegnarsi a non concedere troppo, in futuro.

 

Redazione

(MATERIALE AUTORIZZATO DAL SETTORE GIOVANILE DELL’US CATANZARO)

 

Commenti

commenti