Talenti Crescono

Aquilotti incontenibili, weekend da incorniciare

banner
De Caria (Under 17)

Se la prima squadra ha faticato e non poco, riuscendo a strappare un pareggio in inferiorità numerica, a Castellammare, non si può dire la stessa cosa per gli Aquilotti, spietati in questo fine settimana. Per informazioni, chiedere alla povera Sicula Leonzio, che “le ha prese” sia con la rappresentativa Under 17, che con l’Under 15.

Fintanto che la Berretti ha beneficiato del turno di stop (prolungando di una settimana il riposo, riprenderà sabato 27 contro il Siracusa), ci hanno pensato Allievi e Giovanissimi a regalare emozioni! Lo stadio “Aldo Binanti” di Scordia, diventa quindi terra di conquista, sulla quale i ragazzi di Teti “passeggiano”, regolando i coetanei con un poker, grazie alle reti di Mirarchi su rigore, Mercurio, il solito Furina e Pisano. Poco da spiegare: i bianconeri devono arrendersi allo strapotere degli ospiti, peraltro rimasti in dieci all’80’ per l’espulsione di Milone. C’è gloria anche per il portiere De Caria, bravissimo a parare un tiro dagli undici metri al siciliano Condorelli. Non c’è stata storia, 0-4 il risultato finale, che significa 21 punti, in coabitazione del Francavilla.

Sempre contro la Sicula Leonzio, ma con il più classico dei risultati, invece, vincono i Giovanissimi Nazionali di mister Gemelli: a siglare lo 0-2, regalando i tre punti al Catanzaro, ci pensano Straropoli e Santacroce. La classifica del girone D, vede ora l’US al quarto posto con la Reggina, a 25 punti, ad una sola lunghezza dal Lecce, inciampato a Catania. Il Cosenza capolista, non è così distante.

Festival del gol arricchito dal 5-0 dell’Under 14, che giganteggia contro l’ASD Piccoli Campioni De Luca. Non fosse stato per la bravura del portierino avversario (alla quale si aggiungono i legni colpiti dai ragazzi di Camerino), il risultato sarebbe stato ben più tondo. Spina, Voci (autore di una doppietta), Corapi e Caparrotti, firmano la vittoria contro la compagine cropanese, riscattando la sconfitta contro l’ASD Calcio Lamezia patita settimana scorsa (ora agganciata in classifica, a quota 22) e riprendendo la marcia nel girone C.

 

Redazione

(DATI TRATTATI PREVIA REGOLARE AUTORIZZAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE DELL’US CATANZARO)

 

Related posts

Berretti in lacrime: sfumata la Fase Finale

Cosimo Simonetta

La Berretti salva una domenica da dimenticare

Cosimo Simonetta

Giovanili, weekend amaro

Cosimo Simonetta