La felicità di Riggio: “Pancaro ci ha dato solidità e organizzazione”

Sprizza felicità da ogni poro, Cristian Riggio, il cui nome, molto probabilmente, resterà nella storia del Catanzaro Calcio per la salvezza del 2018. Per centrare aritmeticamente l’obiettivo, manca un punto, ma la squadra vista (e ammirata, occorre riconoscerlo) quest’oggi, al cospetto di un Siracusa non così eccelso, può tagliare il traguardo con serenità.

Soddisfatto per il gol e per la vittoria, il difensore di proprietà dell’Akragas analizza il match in sala stampa, comunque rammaricato per ciò che poteva essere, ma non è stato: <<C’è qualche rimpianto, perché avremmo potuto far meglio, in questa stagione – osserva umilmente-.  Piano piano, però, abbiamo acquisito consapevolezza nei nostri mezzi. Mister Pancaro ci ha dato una solidità difensiva e un’organizzazione che stiamo mettendo in pratica di gara in gara, dando “quel qualcosa” in più anche per quanto riguarda il carattere, l’intensità e la determinazione e questo ci porta a fare risultato>>, rivela, estendendo gli elogi ricevuti per la rete, a tutto il gruppo (<<abbiamo lottato tutti insieme e vinto tutti insieme>>).

Autore di un campionato tra luci e ombre, conforme a quello dei compagni (è difficile trovare un elemento del Catanzaro che abbia mantenuto una linea di rendimento costante), il difensore dell’US, che oggi sostituiva l’esperto Sabato, non manca di rivolgere un ringraziamento alla squadra ed ai supporters giallorossi: <<Ho alternato momenti positivi a momenti negativi. Qui ho trovato gente d’esperienza che mi ha dato consigli ed un pubblico che mi ha sostenuto, dandomi pressioni e ciò mi ha aiutato a crescere>>. Infine, una parola relativa al futuro prossimo: <<Ancora non penso a cosa succederà in estate! Mi concentro sulle due partite finali, che potrebbero cambiare la storia del nostro campionato>>, ammette, facendo chiaramente riferimento ad un piazzamento nella griglia playoff, che rappresenterebbe un risultato clamoroso quanto non impossibile, a conti fatti. Di certo, le Aquile saranno chiamate, intanto, a fare punti la prossima settimana, per archiviare definitivamente la questione salvezza.

Commenti

commenti