Vuoi la tua pubblicità qui? Contattaci

Pagelle

Marcantognini lieta conferma, Zanini una sicurezza – Le Pagelle di Calvano

banner

Marcantognini 7: Se è vero che un portiere è bravo quando si fa notare in un solo ma decisivo intervento, allora il numero 12 giallorosso ha la stoffa: una gara senza problemi ma un miracolo al 70′, che salva il risultato. Incolpevole sul gol.

Riggio 6.5: Mette la sua esperienza a servizio della squadra, facendosi anche notare per qualche giocata interessante

Gambaretti 6.5: Leggasi De Giorgi, il reparto difensivo sembra ormai registrato molto bene e lui ne rappresenta il leader principale.

Di Nunzio 7: Mezzo voto in più per il salvataggio sulla linea che evita un gol fatto. Anche lui si dimostra concentrato e preciso.

Zanini 6.5: Il centrocampista laterale continua a dimostrare il suo splendido stato di forma. Spinge molto bene e fornisce l’assist decisivo per la partita e l’intera stagione.

De Giorgi 6.5: Ottima prova del terzino, che tiene a bada gli attaccanti laziali con determinazione e incisività.

Maita 6.5: All’andata aveva deciso il match, al ritorno si fa vedere con giocate geniali come quella alla fine del primo tempo, quando mette Onescu solo davanti al portiere fondano.

Spighi 7: Il gol è l’emblema del suo gioco: un bellissimo inserimento dettato dalla sua intelligenza e sagacia tattica, che mostra in tutto il match, anche quando si tratta di difendere.

Onescu 6: Ha la palla del 2-0 e la spreca, solo per questo mezzo punto in meno in una buona gara, tutto sommato sufficiente.

Infantino 6: In un paio di occasioni prova a fare tutto da solo per cercare un gol che gli manca da un po’. Non ci riesce ma non si abbatte, lottando con ardore.

Letizia 6: Potrebbe segnare ma è fermato sul più bello, per il resto fornisce una prova dignitosa.

 

 

Falcone sv

Marin 6: Buon impatto sul match.

Puntoriere 6: Ci mette la solita grinta che gli costa anche un’ammonizione.

Mister Giuseppe Pancaro 6.5: Bene la fase difensiva, meno quella offensiva ma meritevole di elogi per il coraggio di provare a vincerla con l’ingresso di Puntoriere per Maita. Giusta mentalità dei suoi ragazzi in campo.

 

 

Francesco Calvano

Related posts

Kanoute sugli scudi, Giannone regala una perla – Le Pagelle

admin

In pochi a salvarsi – Le Pagelle

admin

Grinta e carattere, gara ben preparata da Pancaro – Le Pagelle di Calvano

admin