La Voce del Direttore

Un pari dal sapore di vittoria – Il punto di Claudio Pileggi

banner
foto Rosito

E anche quest’anno…vinceranno l’anno prossimo! Ci è piaciuto commentare così, sui Social, il pari ottenuto al “San Vito”. E mai come questa volta l’ironia riassume la realtà.

Un Cosenza che non riesce a battere il Catanzaro (da ormai trentatré anni in casa) nemmeno quando lo affronta con i più netti favori del pronostico. Un derby comunque davvero bruttissimo, ma non certo per colpa di Infantino e compagni, che hanno disputato la loro onesta partita, quanto per demerito dei padroni di casa, che ancora una volta hanno giocato, al cospetto del Catanzaro, con le gambe molli e nervose, a testimonianza che la paura di non vincere in casa rossoblu ha preso ancora una volta il sopravvento sulla voglia di vincere. E allora, rallegriamoci per questo punticino che mette fieno in cascina per una classifica ancora comunque non tranquillizzante in quanto i cinque punti sulla Paganese e gli undici sul Fondi, non permettono di dormire sonni tranquilli visto che proprio a Pagani e a Fondi dovremo recarci per le due ultime trasferte. La salvezza dovrebbe essere in ogni caso a portata di mano, anche se le numerose assenze di domenica prossima, tra squalifiche e infortuni, proprio nella delicata ultima gara in calendario al “Ceravolo” contro il Siracusa, potrebbero pregiudicare l’ottenimento della vittoria, risultato dal quale davvero non si può prescindere.

Per chiudere, i soliti complimenti alla meravigliosa tifoseria giallorossa, numerosissima e festante anche oggi, nonostante un campionato ricco più di dolori e umiliazioni che di gioie. E speriamo davvero che la nuova società, dopo aver ottenuto al primo anno il mortificante record assoluto di sconfitte casalinghe dell’intera gloriosa storia giallorossa, abbia voglia di rivalsa, mettendo mano al portafogli.  

 

Claudio Pileggi

Related posts

Fare presto – Il punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi

Avanti così, con umiltà – Il Punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi

Non è finita – Il Punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi