Sport Village: risate e cabaret con Pironaci e Procopio il 27 giugno

Non solo riflessioni e solidarietà verso i diversamente abili, ma anche tante sane risate all’interno del Catanzaro Sport Village. Mercoledì 27 giugno alle infatti appuntamento imperdibile con una coppia di artisti locali dai numeri fenomenali: Tonino Pironaci e Piero Procopio.  Il primo ha ormai lasciato il precedente lavoro di commerciante nei mercatini in quanto richiestissimo a livello regionale e nazionale per la straordinaria capacità di raccontare barzellette e suscitare un buonumore contagioso. Ha iniziato per gioco a raccontare storielle tra un panino ed una birra dopo gli allenamenti del figlio. Da qui, complice decisiva la viralità di internet, la sua fama si è estesa a macchia d’olio. Tonino ricorda con gioia la prima serata di piazza, quando nel Vibonese lo misero da solo su un balcone da dove fece il suo spettacolo. Oggi Tonino Pironaci è in grado di richiamare anche migliaia di persone grazie alla sua simpatia trascinante, alla risata spontanea ed alle tipiche espressioni dialettali con cui riesce a farsi capire anche dai forestieri!

Assieme a lui il Village riderà anche con un altro pezzo da novanta: Piero Procopio. Alla fine degli anni 80 inizia a muovere i primi passi in teatro, poi entra a far parte del laboratorio di Nino Gemelli il quale ne intuisce le doti fino a farlo diventare spalla naturale in tantissime commedie. Da tempo Piero guida la compagnia teatrale Herkules con cui conta decine e decine di commedie scritte (o adattate) e messe in scena con tanti bravi attori tra cui – buon sangue non mente- fratello, figlio e nipote! Tra i suoi pregi artistici quello di pescare a piene mani nella vita di ogni giorno e di trarne in palcoscenico riflessioni in chiaroscuro, ma sempre a sfondo ironico, strappando risate ed applausi a scena aperta anche su argomenti difficili e delicati. Procopio vanta un passaggio di turno ad “Italian Got’s Talent” e numerose apparizioni come comparsa su Mediaset. Il suo spettacolo di cabaret “Chissu è de nostri” è un cult delle serate in ogni mese dell’anno.

Lo spettacolo, con inizio alle ore 21.30, sarà ad ingresso gratuito.

Commenti

commenti