US, presentata la campagna abbonamenti

“Riprendiamoci la storia”: il Catanzaro Calcio si espone, per mezzo del suo massimo rappresentante – il presidente, Floriano Noto – ed ufficializza la Campagna Abbonamenti 2018/2019, che si avvierà lunedì 2 luglio.

Tante le novità annunciate. Vantaggi per i vecchi abbonati (che potranno usufruire del biglietto Omaggio per la Giornata Giallorossa, consuetudine di ogni campionato e della prelazione dal 2 al 16 luglio), per le famiglie, allargando il Family Pack di sconto alle famiglie con un bambino dai sei ai dodici anni; agevolazioni per i coloro che risiedono fuori dalla provincia di Catanzaro, omaggiando loro il biglietto per il bambino dai 6 ai 12 anni. Ulteriore elemento innovativo, la concessione della Tribuna Laterale Est completamente ad alunni e scuole calcio, lasciando quindi il settore fuori abbonamento, salvo poi utilizzarlo in caso di necessità. In tutto ciò, si sta vagliando la possibilità di attuare qualche convenzione per consentire pagamenti dilazionati, tramite finanziaria. Insomma, soluzioni che possano attagliarsi ad ogni esigenza economica del tifoso catanzarese, a pochi mesi dal novantesimo anniversario dalla fondazione dell’US, che sarà accolto con una serie di eventi.

Nel tracciare il punto della situazione, il presidente Noto ribadisce quanto sia importante muoversi con largo anticipo rispetto alla scorsa stagione: <<Vogliamo recitare una parte importante nel prossimo torneo, ci siamo affidati a due esperti della Serie C – dice Noto-. Abbiamo messo a disposizione del direttore Logiudice un buon budget, da spendere nel migliore dei modi. Speriamo di ottenere quelle soddisfazioni che merita la società (per i sacrifici fatti) ed i tifosi, che ringrazio per l’affetto e la vicinanza. Mi auguro dunque, di superare la soglia dei duemila abbonati>>. 

Sul fronte calciomercato, il presidente smentisce l’esistenza di trattative importanti al momento, poiché <<tutti prendono tempo, non si sa cosa succederà, viste le situazioni in bilico>> e aggiunge: <<Vogliamo giocatori adatti alla causa ed al modulo di Auteri (il quale chiede elementi propensi ad un certo lavoro atletico). Stiamo affrontando una serie di trattative ma il 90% dei nomi letti su alcune testate giornalistiche, non sono stati nemmeno mai trattati>>, afferma l’ingegnere Floriano, sgomberando drasticamente il campo da notizie avanzate recentemente, anche per quanto concerne presunti dissidi tra tecnico e ds ed avvicendamenti nel pacchetto societario. Altro fattore importante, la firma con il nuovo partner tecnico, che dovrebbe avvenire a breve.

Fissato il raduno pre-campionato al “Benny Hotel” il 10 luglio (per poi effettuare visite mediche e sbrigare le questioni burocratiche dall’11 al 13), le Aquile inizieranno la preparazione all’Hotel Ubaldi di Gubbio (dotato di campo, piscina, palestra, nel raggio di pochi metri) dal 15 luglio al 2 agosto, per poi ritrovarsi giorno 5 a Catanzaro.

 

Commenti

commenti