US Catanzaro Subbuteo: Moneglia è giallorossa!

Tassone e Nefi

Un trionfo, un vero trionfo giallorosso al Memorial Massimo Gendusa disputato sabato 22 settembre nella splendida location scelta dai Cavalieri di Moneglia, sodalizio impegnato nella promozione e diffusione del subbuteo in Liguria.

Venti partecipanti divisi in cinque gironi nella prima fase per poi passare agli scontri diretti che porteranno alla fine di una splendida giornata di subbuteo ad un podio tutto giallorosso. Vince infatti il torneo Alessandro Nefi che batte Cristiano Cordone. Arriva l’altro nostro portacolori, Domenico Tassone, che in semifinale aveva perso nello scontro fratricida con lo stesso Cordone.

Intanto, mentre si realizzava il trionfo giallorosso a Moneglia (provincia di Genova), a 1049 km di distanza, presso la casa madre si inaugurava la nuova sede dell’US Catanzaro Subbuteo, alla Palestra del Liceo Sirleto, dove tutti i lunedì, giovedì e sabato, d’ora in poi, si svolgeranno gli allenamenti, i tornei interni e tutte le altre attività sociali.

Commenti

commenti