Derby di Coppa, Auteri mischia le carte

Imperdibile chance di dare un saggio del proprio potenziale e ambire ad una maglia per le gare che contano. Perché il Catanzaro punta a passare il turno di Coppa Italia, ma il campionato è altra cosa. Questa, la “mission” di chi oggi scenderà in campo.

Gaetano Auteri preannuncia novità nell’undici che, tra poco, sfiderà il Rende al “Ceravolo”, tenendo fede al caro 3-4-3: tra questi, solo Kanoute, Iuliano e Nicoletti dovrebbero rappresentare la “delegazione dei titolari”. Per il resto, uomini che hanno visto il campo col contagocce.

Davanti Elezaj (che benissimo ha figurato nel match con la Cavese, parando anche un rigore), il terzetto sarà composto dal giovane Nikolopoulus, Figliomeni (capitano designato) e Signorini. Mediana inedita, in cui Eklu e Iuliano agiranno in mezzo, mentre Posocco e Nicoletti viaggeranno sugli esterni. Non si esclude, tuttavia, la possibilità di vedere De Risio e Favalli, nei rispettivi ruoli. A guidare l’attacco, dovrebbe essere Kanoute, coadiuvato da D’Ursi e Repossi. Arbitrerà Cosso di Reggio Calabria.

Commenti

commenti