Aquile con qualche defezione: tra poco in campo

Un Catanzaro incerottato farà capolino sul manto verde di Lentini, dove tra poco affronterà la Sicula Leonzio.

Squadra tosta, organizzata e con ottime individualità, quella di Paolo Bianco, che le proverà tutte per imporsi sulle Aquile. Eppure, alla situazione d’emergenza in difesa (Figliomeni e Riggio dovrebbero essere del match, nonostante le non edificanti condizioni fisiche) il tecnico giallorosso dovrebbe aver ottemperato, dando una chance a Nicoletti dall’inizio. Ancora out De Risio, confermato Iuliano a centrocampo. Quindi, davanti a Furlan, nel 3-4-3 Riggio stringerà i denti e comporrà il terzetto arretrato con Celiento e Nicoletti per l’appunto. Maita e Iuliano in mediana, ecco Statella e Favalli sulle corsie. L’attacco dovrebbe essere riconfermato in toto: panchina – perlomeno iniziale – per Giannone, poiché i titolari ancora una volta saranno Fischnaller, Kanoute e Ciccone.

Commenti

commenti