La Voce del Direttore

Rammarico e… fiducia – Il Punto di Claudio Pileggi

banner

Rammarico per la mancata vittoria, ma allo stesso tempo maggiore fiducia per le prospettive future.

Questa, in sintesi, la considerazione che ci sentiamo di fare all’indomani di Matera-Catanzaro. Chi ci segue sa che eravamo fortemente critici, fino a sette partite fa, sulle reali potenzialità di questa squadra. Per fortuna, la sorprendente vittoria di Catania ha dato quella svolta, soprattutto psicologica, che serviva a mister Auteri e ai suoi ragazzi per rendersi consapevoli di essere comunque capaci di competere con qualunque avversario.

E le successive quattro vittorie e i due pareggi, hanno anche consentito di concretizzare, in termini di classifica, la scalata alle primissime posizioni. A Matera, quello che ci è piaciuto di più è stata la voglia di lottare su ogni pallone anche su un campo ridotto a poco più di una risaia. Sintomo che i ragazzi la casacca giallorossa la sudano e la rispettano.

Ora, in caso di vittoria nel recupero del match con la Viterbese (naturalmente facendo i debiti scongiuri), si sarebbe al secondo posto solitario in classifica, ad inseguire quella Juve Stabia che sta mantenendo fede al suo nome emulando la Juve più famosa. Naturalmente, ciò non deve distogliere la società dalla necessità di rinforzare ulteriormente l’organico nel mercato di gennaio, perché giunti a questo punto è giusto giocarselo questo campionato. Nessuno vieta, infatti, che il programma biennale possa essere anticipato. Basta crederci!

 

Claudio Pileggi

Related posts

Buona la prima – Il punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi

La Voce del Direttore: “Aquile, ennesima umiliazione. La società ne risponda”

Claudio Pileggi

Maledette recriminazioni – Il Punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi