Partite

Aquile di misura sul Monopoli, decide Signorini

banner

Al festival dei marcatori mancava Signorini, il quale si aggiunge alla lista e regala la vittoria al Catanzaro, contro un coriaceo Monopoli.

Come anctipato, Auteri lancia Casoli e D’Ursi a sostegno di Bianchimano. A sorpresa c’è Nicoletti esterno a sinistra, al posto di Favalli.

Primo tempo piuttosto contratto e non spumeggiante, fin dalle prime battute, il Monopoli si dimostra cliente scomodo che non sta a guardare. Rutella di Enna fischia poco, il più delle volte lascia correre, non ravvisando alcuni interventi irregolari ai danni dei giocatori giallorossi. Primo squillo del match con Celiento che incorna sopra la traversa da buona posizione, evidentemente convinto di essere in offside. Ci prova ben tre volte D’Ursi dalla distanza, ma senza successo. Il Monopoli risponde con Paolucci, ma è bravo Furlan ad opporsi e rifugiarsi in angolo. Pregevole idea di Nicoletti che calcia al volo su un cross sventato dalla difesa biancoverde: fuori di un soffio, solo applausi. Successivamente Pissardo blocca senza affanni un sinistro di Maita, da fuori. In chiusura di tempo, alta una punizione di Nicoletti.

Nella ripresa Auteri getta nella mischia Giannone e De Risio, abbassando momentaneamente Casoli a sinistra. C’è un’energia diversa tra i giallorossi, complice l’ingresso del numero 10, tra gli applausi. Il Monopoli sostanzialmente non punge mai. E’ alto il tiro di Bianchimano, ma è il preludio al gol. Da un angolo al 50′ Signorini svetta e buca Pissardo per il vantaggio del Catanzaro. Successivamente, bel controllo di Favalli ma il tiro è alto, così come è fuori un rasoterra di Giannone poco dopo. Lo stesso giocatore, lanciato in contropiede, sciupa tutto: salta il portiere ma inciampa ed è di pochissimo fuori. In pieno recupero gli uomini di Scienza vedono annullarsi un gol per fuorigioco, tra le vibranti proteste.

Non succede nulla di significativo a parte due interessanti iniziative di Eklu (sempre temibile, nonostante i pochi minuti a disposizione): finisce 1-0 per i giallorossi, che salgono a 51 punti in classifica. Monopoli fermo a quota 38.

 

Related posts

Sport 360 – Juventus Campione d’Italia

admin

US, finale campionato di sabato

Cosimo Simonetta

US, che peccato! Catanzaro raggiunto nel finale dalla Juve Stabia: 2-2 al “Menti”

admin