Probabile formazione

Match day per l’US: l’undici che affronterà il Bisceglie

banner

<<Solo chi capisce poco di calcio o non è ben informato potrebbe pensare che sarà semplice: forse sarà una delle gare più difficili del campionato>>: Gaetano Auteri docet.

Il pullman era in procinto di partire alla volta della cittadina adriatica, mentre il tecnico giallorosso scandiva queste parole nella sala stampa del “Ceravolo”, nel consueto intervento della vigilia. Parole che sanno di avvertimento, non perché il Catanzaro debba “temere” gli avversari – non è mai stato così e mai sarà – ma per non cadere nell’errore di sottovalutare un Bisceglie arcigno, capace di dare filo da torcere a chiunque. Insomma, guai a “fidarsi” di una classifica che vede ventotto punti di distacco tra le due compagini. Il divario, le Aquile, dovranno dimostrarlo sul campo.

A proposito del rettangolo di gioco, mister Auteri prevede un manto erboso che annullerà ogni connotazione tecnica, ecco perché serviranno muscoli e cervello nell’affrontare gli uomini di Vanoli, quest’oggi. Determinante sarà l’atteggiamento che l’US dovrà avere dal 1′, giocando una gara “sporca”, sui binari dell’agonismo (per parafrasare le dichiarazioni del trainer di Floridia).

Tra infortuni e la squalifica di Furlan, il 3-4-3 sarà monco anche di Signorini alle prese con l’influenza (al suo posto, un mancino naturale) e avrà in Elezaj l’estremo difensore al quale è stata rinnovata stima e fiducia. Nel pacchetto arretrato, spazio a Celiento, Riggio e Nicoletti (ancora panchina per Pambianchi). Statella e Favalli viaggeranno sulle corsie, con Maita in cabina di regia e Iuliano a “far legna”. Toccherà ancora a D’Ursi, Casoli e Bianchimano, condurre l’attacco. Calcio d’inizio alle 16.30.

 

Related posts

Aquile al “De Simone”: pochi dubbi per Auteri

Cosimo Simonetta

Catanzaro al “Veneziani” di Monopoli: tocca a Fisch

Cosimo Simonetta

Tra poco Catanzaro-Leonzio: ecco Icardi e Maita

Cosimo Simonetta