La Voce del Direttore

Cosa pensare? – Il Punto di Claudio Pileggi

banner

Non sappiamo davvero cosa pensare. Può una squadra che dà calcio spettacolo per lunga parte del campionato, perdere poi ben cinque volte nelle ultime nove partite? Cosa significa? Cosa è davvero successo nello spogliatoio dopo il rigore fallito a Castellammare? Circolano voci preoccupanti, che mai avremmo voluto sentire e che ci fanno andare indietro negli anni: si parla di rottura tra qualche calciatore e il mister; si parla di liti negli spogliatoi; si parla di malcontento tra i calciatori per motivi economici con la società. Insomma, come sempre quando le cose vanno male, sono tante le “voci di popolo” che si rincorrono, specie sui social.

Noi sinceramente alle voci di popolo non vogliamo dare eccessivo credito, però è oggettivo che qualcosa si è rotto, soprattutto a livello mentale. Quindi, farebbe bene la società, specie il presidente e il direttore sportivo, a chiarire una volta per tutte la situazione. A dire se è vero delle liti; a dire se è vero che i calciatori chiedono un premio promozione che la società non vorrebbe riconoscere. Ci sono due partite da vincere ad ogni costo, e ci sono i playoff da affrontare.

Certo, le premesse non sono delle migliori, ma occorre assolutamente ricompattarsi e tentare di vincere gli spareggi promozione. Il prossimo anno ci saranno vere corazzate nel girone, Bari su tutte, che i soldi li spendono senza pensarci più di tanto. Ecco perché lo sforzo bisognava farlo quest’anno, specie a gennaio, e non limitarsi a due singole pedine. Nonostante tutto comunque, col recupero degli infortunati e con la necessaria serenità mentale, riteniamo questo organico ancora all’altezza di regalare il sogno promozione. Ed è per questo che è essenziale ricompattarsi. Ora bisogna dare ai tifosi le risposte che si attendono, sul campo e non solo, altrimenti davvero alla rinascita del calcio a Catanzaro non ci crederà più nessuno.

 

Claudio Pileggi

Related posts

E ora programmi seri e ambiziosi – Il punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi

Occasione persa – Il Punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi

Attenuanti tante, ma… – Il Punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi