Probabile formazione

“Sarà tridente”: tra poco Catanzaro-Francavilla

banner

Bianchimano e Signorini recuperati, seppur non al top. Su questa considerazione verte la bozza di formazione  che Gaetano Auteri avrà redatto sul suo taccuino, a poche ore dal match contro la Virtus Francavilla di Trocini.

Il biondo attaccante ed il difensore figlio d’arte, sebbene tra i convocati non dovrebbero però avere una maglia dal primo minuto. Se non altro, vi sono alternative e più d’una e, indipendentemente dalle dinamiche dei novanta minuti, il Catanzaro non dovrebbe variare il suo assetto classico di partenza, tenendo fede al classico 3-4-3 che avrà in Celiento, Riggio e Nicoletti gli interpreti difensivi, insieme a Furlan; chance quindi per Nicoletti dal 1′, che già al “Lamberti” di Cava era subentrato a gara in corso, ben figurando.

Ancora fuori Statella, la fascia sarà comunque in buone mani con Casoli, che sulla corsia destra dimostra maggiore padronanza, sia nell’offendere che nello stringere i denti e rinculare in fase di non possesso. Sul lato opposto, ecco Favalli. In mediana, affianco capitan Maita, ancora una maglia per due: De Risio o Iuliano? A riposo domenica scorsa, il brasiliano potrebbe rivedersi oggi dall’inizio. In attacco sarà tridente (unica indicazione fornita espressamente da mister Auteri alla vigilia), con Fischnaller, Ciccone (chiamato al lavoro sporco) e D’Ursi. Calcio d’inizio alle 14.30.

Related posts

Tra poco Salernitana-Catanzaro: l’undici dell’Arechi

admin

Aquile di notte: ‘piacevoli dubbi’ in attacco per Grassadonia

admin

La Tim Cup segna il debutto delle Aquile: la probabile formazione

admin