La Voce del Direttore

Aria di ottimismo – Il Punto di Claudio Pileggi

banner

Si respira una piacevole aria di ottimismo questa volta. Al decimo tentativo, si spera davvero che il tabù playoff possa finalmente essere sfatato. E in fondo ci crediamo anche noi, che siamo sempre stati tra i più critici. Ma cosa ci fa essere ottimisti? Per prima cosa proprio l’entusiasmo “moderato” che circonda il Catanzaro.

Nelle precedenti occasioni, si è infatti sempre registrata un’aria di eccessiva sicurezza, a volte quasi di arroganza, che hanno solo prodotto il risultato di caricare di eccessive responsabilità i calciatori. Delusioni cocenti come quelle contro Sora e Acireale, hanno insegnato che nulla è scontato, e che affrontare con umiltà e massimo rispetto degli avversari quella che è una vera lotteria, i playoff appunto, è la maniera più appropriata per mantenere alta la concentrazione.

Gustiamoci questi primi due turni da spettatori intanto e, una volta conosciuto l’avversario, scendiamo in campo con la consapevolezza di non essere inferiori a nessuno, ma anche e soprattutto con la necessaria umiltà e facendo tesoro delle tante ingenuità commesse durante la stagione. Le promosse saranno solo due su sedici (considerando che si entra in scena negli Ottavi) ma il Catanzaro ha tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo. Crediamoci tutti insieme quindi, con la dovuta consapevolezza di dover dare il massimo, squadra ma anche pubblico.   

 

Claudio Pileggi

Related posts

Dramma sfiorato – il punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi

Un 2018 dai due volti, un anno nuovo che fa sognare – Il Punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi

Occasione persa – Il Punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi