Altri Sport

Femminile, il Catanzaro sbanca Avigliano e si prepara alla festa

banner

Non vi è molto da commentare a margine del perentorio 0-9 con cui il Catanzaro Femminile abbatte l’Atletico Avigliano, per di più sul proprio campo. Espugnata, per l’ennesima volta, l’attigua Basilicata, le ragazze di mister Tato Sabadini si avviano spedite verso la vittoria del campionato di Eccellenza Femminile (distretto calabro-lucano).

Ad aprire le danze dopo appena tre giri di lancetta, ancora Cardone; al raddoppio pensa Romeo, venti minuti dopo. Sono proprio le due giallorosse a mettere il sigillo sulla pratica nel primo tempo, siglando nel complesso una tripletta, prima di andare al riposo sullo 0-6, già “tennistico”, di per sé.

Nella ripresa una tranquilla gestione del gioco senza grossi sussulti. In rete va’ anche la mancina Torano e poi, immancabilmente, Giulia Verrino, autrice di una doppietta che suggella la partita.

Il Catanzaro consolida la vetta, toccando quota 24 punti e tiene in fresco lo spumante, per poi “sbocciare”, meritatamente, a breve.

Spendere elogi o parole a corollario di quanto è stato fatto, sembrerebbe fin troppo superfluo. Ammirazione per una “comitiva” di ragazze terribili, che stanno portando in alto il nome della Catanzaro sportiva, con l’ardimentoso lavoro in cabina di regia di una società che pone davanti a tutto, passione e amore, dodici mesi l’anno, tra mille difficoltà.

E la cittadinanza è chiamata a levarsi il cappello, davanti una simile impresa. Chapeau!

Related posts

Catanzaro Femminile: battuto anche il Coscarello Castrolibero

Cosimo Simonetta

Subbuteo, US Catanzaro chiude il poker dei Grandi Slam

admin

“Urban trekking giallorosso”: domani la presentazione

admin