Marin (Pisa)

Il primo vero verdetto dei playoff di C 2018/19: il Pisa batte la Triestina nella finale di ritorno e stacca il pass per la cadetteria.

Dopo il 2-2 maturato allo stadio “Arena Garibaldi” pochi giorni fa (si è rivelato determinante il gol di Marconi a pochi minuti dalla fine, nel match d’andata) il Pisa ha piegato la Triestina al “Nereo Rocco” per 1-3, guadagnando la promozione in B.

Una gara scoppiettante, conclusa sull’1-1 nei 90 minuti regolamentari, con gli ospiti in superiorità numerica dall’83. Gli uomini di Luca D’Angelo (accostato alla panchina del Catanzaro lo scorso anno, prima della firma di Auteri) segnano in apertura del primo tempo supplementare con Marconi (non esente da colpe l’estremo difensore alabardato) e poi ancora nel secondo extra-time con Gucher che conclude un contropiede.

Non è stato però l’unico evento di giornata. Infatti in Serie B, si giocava lo spareggio per non retrocedere tra Venezia e Salernitana: l’1-0 dei lagunari porta addirittura ai calci di rigore e alla fine sarà proprio la Salernitana a festeggiare la permanenza in B, in virtù del 2-4 dagli undici metri.

L’altra finale per l’ultimo posto disponibile in Serie B si giocherà sabato 15 tra Trapani e Piacenza, dopo lo 0-0 dell’andata.

 

Dora Dardano

Related posts

“E’ successo in…” – 31^ giornata

admin

“E’ successo in…” – 24^ Giornata

admin

“E’ successo in…” – 21^ Giornata

admin