Calcio Mercato Sala Stampa

Calì e la voglia di (ri)cominciare

banner

Una nuova ed appassionante sfida per il promettente Aimone Calì, scovato niente poco di meno che dall’Atalanta che lo ha prelevato dal Montespaccato Savoia, squadra militante nel campionato di  dall’Eccellenza laziale, con cui ha totalizzato 61 reti in due stagioni. Tale performance gli è valso il soprannome di “Duca del Gol”, sperando di confermarsi anche nel Catanzaro di Auteri, giunto con la formula del prestito biennale 

“Dopo i campionati primavera con Roma e Lazio, ho avuto esperienze poco positive tra i professionisti, prima a Carrara e poi con la Racing Roma – osserva il ragazzo, ai microfoni della stampa -. Non ho quasi mai trovato spazio e, non essendo riuscito a  lasciare il segno, sembrava che non mi cercasse più nessuno. Ho preferito quindi ripartire dal campionato di Eccellenza  ed è andata bene”.

Adesso la chiamata del Catanzaro che ha generato in lui voglia di spiccare il volo, anzi, rinascere:Dopo due anni tra i dilettanti mi sento pronto a ripartire in serie C affrontando con massimo impegno questo mio vero primo anno tra i professionisti. Ho fatto sempre la prima punta ma sono a disposizione della squadra per qualsiasi ipotesi – rivela – conscio di avere dei compagni di reparto molto forti ed esperti che mi danno ulteriori stimoli nella speranza di arrivare al loro stesso livello”.

Gregorio Buccolieri

Related posts

Mercato US, anche Rozzio, Arma e Calamai nella lista di Donnarumma

admin

Voci di popolo – l’Editoriale

Claudio Pileggi

L’US prepara il mercato: via le “zavorre”, dentro gente motivata

Cosimo Simonetta