Allenamenti Calcio Mercato

Le Aquile ritornano nel quartier generale: la ripresa al “Gullì”

banner

Archiviata la prima tranche di preparazione pre-campionato in quel di Moccone, il Catanzaro fa ritorno alla casa madre. Sono infatti ripresi gli allenamenti agli ordini di mister Auteri: la truppa si è ritrovata nel quartier generale del “Mirko Gullì”, accolta da circa duecento tifosi, presenti sugli spalti per la curiosità di vedere all’opera i nuovi, in attesa del primo vero test della stagione, ossia il match di Coppa Italia con la Casertana.

Tutti i presenti, incluso l’ultimo arrivato Nicastro. Le aquile hanno dapprima osservato un lavoro atletico, tra campo e palestra e poi, suddivise in due distinte comitive, alcuni esercizi base sul pallone.

Hanno lavorato col gruppo Figliomeni, Kanoute e Statella, per poi osservare un carico più leggero. Presente anche Michael Scarf, terzino sinistro in prova dal Napoli: classe 1999, nato ad Accra (capitale del Ghana), Scarf è calcisticamente nato a Carpi per poi passare alla primavera del Napoli. Lo scorso anno si è diviso tra Avellino e Sorrento, in serie D.

Atteso nelle prossime ore il portiere Marius Adamonis, lituano (nonché portiere della nazionale Under 21), con esperienze tra Salernitana e Casertana, dove lo scorso anno ha totalizzato 23 presenze. A salutare la squadra, oltre al ds Logiudice, anche Desiderio Noto, rappresentante legale facente funzioni vista l’inibizione del presidente Floriano Noto.

 

Dora Dardano

Related posts

US, scelta la sede del ritiro

Cosimo Simonetta

Il Trapani “irrompe” sul Mercato: il punto del Girone C

admin

Maglione chiama a raccolta i tifosi: “Nessun isolamento, tutti alla rifinitura”

Cosimo Simonetta