Sala Stampa

Aquile, la giusta partenza: le voci dalla sala stampa

banner

Davanti a quasi 5000 spettatori, buona la prima del Catanzaro che nei tempi supplementari surclassa tecnicamente e fisicamente l’avversario, suggellando con i colpi di Nicastro e Kanoute una prestazione complessivamente gagliarda. 

In sala stampa Mister Gaetano Auteri, definisce la prestazione dei suoi ragazzi come “Un piccolissimo e buon punto di partenza”.  Scendendo nei particolari  il tecnico di Floridia, aggiunge: “E’ ancora calcio d’agosto ma tutto sommato abbiamo vinto con merito contro un avversario di valore che, a differenza nostra, ha avuto un buon approccio alla gara. La Casertana ha iniziato meglio collezionando, complice l’aiuto del vento, una serie di calci piazzati ben battuti da Zito. Noi siamo cresciuti gradatamente, in questa fase però non si è mai perfetti ed è impossibile dare giudizi definitivi dopo solo una partita”.

Quanto al mercato, il mister ha espressamente ammesso: “Qualcosa ancora faremo sia in entrata che in uscita. Necessitiamo di alcune caratteristiche in avanti e magari c’è qualcuno (come Nicoletti) che, per giocare con continuità, potrebbe fare altre scelte”. A fare eco alle parole del trainer delle Aquile, ecco De Risio e Nicastro.

Carlo De Risio, uno dei migliori in campo, si dichiara molto soddisfatto per la propria prova e per quella di tutta la squadra: “E’ stata una buona gara da parte di tutti. Quanto a me spero di dare maggiore continuità alle mie prestazioni sperando di fare anche qualche gol”.

Dello stesso avviso l’attaccante, Francesco Nicastro autore di una doppietta: Eandata bene, miglior esordio non potevo immaginarlo. Sono contento per me ed i miei compagni con i quali c’è ancora molto da lavorare per automatizzare gli schemi proposti dal mister”. Soffermandosi sul pubblico: “Fondamentale l’aiuto dei tifosi. Noi trasciniamo loro e loro trascinano noi”. 

 

Gregorio Buccolieri

Related posts

[VIDEO] Monopoli battuto, Auteri nel post-gara

admin

[VIDEO] Parla Signorini: “Non ci siamo mai disuniti”

admin

[LE VOCI DALLA SALA STAMPA] “Dobbiamo imparare a crescere”: Auteri nel post-gara

Cosimo Simonetta