Calcio Mercato Il Punto

Mercato, tempo di riflessioni: il punto sul girone C

banner

Un mese esatto al termine della sessione estiva del calciomercato. Per molte società è già tempo di riflessioni. Valutare la rosa a disposizione ed eventualmente intervenire, sembra il mantra di gran parte delle squadre del girone C dopo questa prima tranche di operazioni durante la quale le favorite si sono date battaglia a suon di colpi roboanti. Tra queste, oltre al Catanzaro, possiamo annoverare il Catania, il Potenza, la Ternana, la Reggina, l’attivissima Cavese e, soprattutto, il Bari della famiglia De Laurentiis. 

Inizia a muoversi qualcosa in casa Avellino. Dopo il neo Ds Salvatore Di Somma, gli irpini hanno ufficializzato Ignoffo quale nuova guida tecnica e sono pronti ad annunciare quattro acquisti. 

La Reggina, nel chiaro intento di sfoltire l’organico, ha ceduto – oltre al veterano De Falco alla Viterbese che ha concluso anche per il giovane difensore Scalera dal Pescara –  il centrocampista Ungaro e il difensore Mastrippolito al Bisceglie. Nerazzurri molto attivi in questa fase: dopo aver trattenuto buona parte dell’organico,  presi anche il centrocampista Cavaliere dal Pavia, il terzino sinistro Tarantino dal Gravina, Danilo Gaeta dalla primavera della Salernitana, il centrocampista Ciro Spedaliere dal Rieti e l’esperto difensore Piccinni svincolatosi dal Gubbio, oltre al centravanti Longo dalla Fiorentina. 

L’Az Picerno acquista Guerra dalla Fermana, mentre la Casertana (dalla quale l’US ha prelevato il difensore mancino Pinna)ha ingaggiato l’esterno destro Adamo, la scorsa stagione alla Fidelis Andria, il mediano Clemente dall’Altamura ed  il centrocampista Lezzi dalla primavera del Lecce.  

Nuovo centravanti per il Monopoli che prende dal Vicenza il possente Tommy Maistrello  La Paganese prende il giovane difensore Sbampato dall’Alessandria e il portiere Campani in prestito dal Sassuolo. Il Potenza risolve il contratto con il portiere Mazzoleni, mentre il Rende conferma il centrocampista Godano e preleva dal Gozzano la punta, scuola Juventus, Libertazzi e Collocolo dal Fc Francavilla (serie D).  Il Rieti prosegue nella sua “linea verde” e preleva dalla primavera della Salernitana il giovane centrocampista Marino e dal Rimini il terzino sinistro Guibre. La Sicula Leonzio, oltre ad aver definito il ritorno della punta Lescano dal Parma, ha preso il difensore Sabatino dalla Triestina e il portiere Nordi dalla Virtus Francavilla. Nel frattempo la Vibonese ha appena rinnovato il contratto con il Ds Loschiavo.    

Colpo del Teramo che conferma le proprie ambizioni di alta classifica acquisendo, per tre anni, le prestazioni sportive del promettente attaccante Minelli dal Parma.

      

 Gregorio Buccolieri

 

Related posts

Sepe in giallorosso: è ufficiale

Cosimo Simonetta

Addolorati per l’autosospensione degli UC

Cosimo Simonetta

Cason e la scelta di Catanzaro: “Qui si punta a vincere sempre”

Cosimo Simonetta