Calcio Mercato Sala Stampa

L’ora del riscatto: Bianchimano si (ri)presenta

banner

Per la serie “a volte ritornano” e dobbiamo dire che lui ha fatto presto. Rientra in giallorosso a detta sua inaspettatamente Andrea Bianchimano che veste di nuovo la maglia giallorossa. Era arrivato la scorsa stagione in prestito dal Perugia e ritorna nuovamente con un prestito concretizzato nelle ultime battute del calcio mercato, sempre dai grifoni. 

“Tanta voglia di dimostrare e far bene in una stagione che si preannuncia importante per il questa società”, dice l’alto attaccante biondo, sempre pacato e composto nel modo di porsi. Ringraziando il Presidente e il Direttore sportivo preannuncia la sua voglia di dare il meglio come punta vestendo ancora i colori giallorossi.

Ma la sua condizione atletica? Vera spada di Damocle, che ne ha pregiudicato il reale utilizzo lo scorso campionato: “Fisicamente sto bene, devo riprendere la continuità che con l’infortunio ho perso e, sperando di non avere problemi, quest’anno cercherò di migliorarmi seguendo tutti i consigli del mister – sostiene il ragazzo, al quale adesso è stata affidata la maglia numero 18 -. C’è stato un bel giro di telefonate tra me e Auteri perché ci teneva al mio ritorno, ma la questione non dipendeva da me”. Reputando la qualità della rosa incrementata dagli acquisti operati dall’US, la punta milanese reputa questo torneo una vera e propria “B2”.

Buoni propositi per il classe ‘96 che la società avrebbe voluto a titolo definitivo. La concorrenza là davanti sarà accesissima, poiché il reparto offensivo annovera ben nove attaccanti, ma Bianchimano punta ad essere la prima scelta di mister Auteri col passare delle settimane e chissà che non faccia il suo debutto già a Monopoli (avversario che definisce ostico), domenica.

 

Dora Dardano

Related posts

US, dopo Sarao arriva Tavares per rinforzare l’attacco

admin

Ufficiale: Infantino al Teramo a titolo definitivo

admin

Mercato, arriva il difensore Rosania dall’Ascoli

Cosimo Simonetta