La Voce del Direttore

Piacevoli sensazioni, ma piedi per terra – Il Punto di Claudio Pileggi

banner

Beh, dobbiamo ammettere che è proprio piacevole guardare tutti dall’alto in basso. Era una sensazione che ci mancava da un bel po’ di anni (non chiedeteci quanti) e speriamo davvero di non svegliarci troppo presto da quello che appare al momento come un dolce sogno. 

Naturalmente, quattro giornate sono davvero troppo poche per potersi illudere di avere una formazione che possa senza alcun dubbio arrivare al termine di un lunghissimo campionato davanti a tutte le rivali. Soprattutto perché quello appena iniziato, appare già un torneo equilibratissimo, dove non crediamo proprio ci possa essere una formazione in grado di dettare legge e accumulare vantaggi considerevoli in classifica.

Chi si attendeva, infatti, tanto per citare alcuni esempi, le sconfitte interne del Bari contro la Viterbese, alla seconda giornata, e quella di ieri della Ternana, fin a qual momento a punteggio pieno, contro il non certo trascendentale Monopoli? Piedi per terra quindi, anche se la banda Auteri fa davvero divertire i suoi impareggiabili tifosi (anche ieri gran pubblico e grandi tifosi sugli spalti) e siamo certi che lo farà fino in fondo. 

Proprio il gronde  entusiasmo, dovrebbe fare finalmente capire alla società che investire sul Catanzaro Calcio rappresenta un affare. Avanti giallorossi, continuate a farci sognare!

 

Claudio Pileggi

Related posts

Vittoria rinfrancante – Il punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi

“La Voce del Direttore:” ‘Segnali’ da Foggia, ma preoccupa il silenzio della società

Claudio Pileggi

Entusiasmo, ma piedi per terra – Il Punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi