Sala Stampa

Figliomeni torna a parlare: “Più che una squadra, una famiglia”

banner

“L’anziano” del gruppo, Giuseppe Figliomeni, sempre punto di riferimento della squadra giallorossa e tra i migliori della vittoria sulla Virtus Francavilla (seppur impiegato per uno scampolo di gara), commenta la vittoria: “Dopo Caserta eravamo un po’ arrabbiati e oggi sono contento perché era fondamentale vincere e riprendere il  cammino”. 

Sul suo momento: “Lo scorso campionato ho giocato 24 partite ed è normale, in tutte le categorie,  non essere contenti quando non si gioca. L’importante è il gruppo ed essendo il più ‘anziano’ cerco di dare una mano in tutti i sensi”.

Prosegue:  “Voglio vincere il campionato con questa maglia. Sto benissimo a Catanzaro con la mia famiglia e sento mia questa squadra perché l’anno scorso siamo ripartiti da zero. Questo gruppo per me è come una famiglia, sinceramente”.

 

Gregorio Buccolieri 

Related posts

Aquile, strada più ardua del previsto: l’analisi di Grassadonia

admin

Logiudice incontra la stampa

admin

[VIDEO] Vigilia di Catanzaro-Monopoli, Auteri: “Fase decisiva della stagione”

admin