Notizie Pagelle Primo Piano

Martinelli, che ingenuità – Le Pagelle

banner

Di Gennaro 6,5
Bravo a respingere le conclusioni di Rolando e Denis nella ripresa, è costretto a capitolare sul colpo di testa di Corazza ma non ha colpe

Celiento 6,5
Spinge con qualità sulla fascia destra e subisce un fallo da dietro in area amaranto che ai più è sembrato rigore. Bravo anche quando è chiamato a districarsi temporaneamente come centrale dopo l’uscita di Martinelli

Martinelli 5
Inspiegabile l’ingenuità che commette ad inizio ripresa che riporta la parità numerica in campo. Fino ad allora era stato impeccabile, compresa l’uscita sontuosa palla al piede dalla propria area di rigore che aveva portato al gol di Bianchimano, ma l’assist è di un nano secondo in ritardo

Quaranta 6
Gara nel complesso ordinata per quanto soffra in avvio nel contenere le offensive di Reginaldo

Maita 6
I crampi a metà ripresa sono un campanello di allarme sullo stato di forma. Per il resto la partita è positiva, suona la carica in più occasioni con le sue solite percussioni, a volte impreciso nei disimpegni ma efficace nelle verticalizzazioni per i compagni

Casoli 6
Ha il suo bel da fare nel contenere Bellomo e nello stesso tempo cerca di far ripartire l’azione dei giallorossi. Non impressiona ma il suo compito lo svolge egregiamente

Statella 5,5
Impalpabile, fatica a saltare l’uomo e centrare in mezzo cross pericolosi, condizione atletica lontana dai suoi standard

Nicoletti 5
Disputa una gara anonima, conclusa nel peggiore dei modi quando si perde Corazza dalla marcatura

Kanoute 6,5
Gli manca solo il gol oltre ad un rigore che ad inizio gara l’arbitro non vede. Nel primo tempo gli capita l’occasione gol dopo uno scambio veloce con Fisch ma il tiro è da dimenticare. L’espulsione di De Rose è merito suo

Fischnaller 6,5
Il più pericoloso dei giallorossi, più volte vicino alla marcatura con altrettante conclusioni che vanno fuori di un soffio e un palo che ancora grida vendetta

Bianchimano 6
Sta bene fisicamente e si vede perché oltre a farsi rispettare nelle palle alte, mette i compagni di reparto nelle condizioni di concludere a rete. Il gol annullato per un fuorigioco millimetrico, strozza in gola l’urlo dei tifosi giallorossi e aumenta i rimpianti

Di Livio 6
Entra sempre col piglio giusto ma nel finale di gara è sembrato un po’ troppo isolato e non più nelle condizioni di pungere

Giannone 6
Inspiegabile la sua sostituzione dopo l’ingresso in campo appena venti minuti prima. Era pienamente in partita e teneva in allarme la difesa amaranto, se l’uscita non è dovuta a motivi fisici, sembra eccessivo penalizzarlo in questo modo

Riggio 6
In campo dopo l’espulsione di Martinelli, regge bene il duello con i corazzieri amaranto

Figliomeni e Nicastro S.V.

Mister Gaetano Auteri 5
Imposta bene la gara dando l’impressione di schierare una squadra superiore in personalità a quella di Toscano, ma poi in partita sembra perdere la bussola. Molti i dubbi: ha la possibilità di giocare in superiorità numerica la ripresa ma lascia in campo tutti i suoi uomini già ammoniti dando all’arbitro la scusa di ripristinare la parità alla prima occasione utile. Inspiegabile la sostituzione di Giannone da poco entrato e soprattutto l’atteggiamento negli ultimi dieci minuti di gara dove decide di accontentarsi del pareggio rinunciando a tutti gli attaccanti con il solo Nicastro in avanti. Film già visto nella partita di ritorno degli ultimi sfortunati playoff. Poco lucido sotto pressione

 

Danilo Ciancio

Related posts

Agnello è ufficialmente un centrocampista dell’US

admin

Joe Kamara è un calciatore del Catanzaro. Grazie Presidente

Cosimo Simonetta

Cosentino sfoga la sua amarezza

Cosimo Simonetta