Notizie Probabile formazione

Aquile di notte: ‘piacevoli dubbi’ in attacco per Grassadonia

banner

Catanzaro-Catania, nelle attese di tifosi e addetti ai lavori della Serie C, era indubbiamente uno dei big match della categoria intera, all’alba di questa stagione. Le due squadre, invece, si affronteranno questa sera al “Ceravolo” recitando entrambe il ruolo di grandi deluse del torneo. O meglio, le grandi deluse sono le blasonate tifoserie: davvero a rilento la prevendita in queste ore, con ottantuno tifosi etnei. 

Mister Gianluca Grassadonia, lavorando a porte chiuse, ha tentato di innalzare la soglia della concentrazione e della personalità, lavorando sul modulo 3-5-2 che è lo stesso adottato dagli etnei da quando Lucarelli è subentrato a Camplone. 

Davanti a Di Gennaro che, come sempre, proteggerà i pali della porta giallorossa, il trio difensivo sarà composto dal rientrante Celiento, Martinelli Pinna. A centrocampo tornerà capitan Maita attorno al quale, nel ruolo di mezzali, agiranno  Casoli e Risolo (qualora Tascone non dovesse recuperare da una botta rimediata in allenamento)Sugli esterni, confermati a sinistra Favalli – in buon momento di forma –  ed a destra Statella, mentre liberi di svariare, ci saranno dall’inizio Kanoute e Nicastro con  Fischnaller  pronto a subentrare. 

Gregorio Buccolieri

Related posts

Prefetto Salerno rinvia Nocerina-Lecce

admin

SI GIOCA CONTRO… Il Lecce

admin

Mancuso pensa all’Aversa: “Morale alto, ma non accontentiamoci”

Cosimo Simonetta