Cala il freddo sull’Italia ma nei campi di serie C resta calda la lotta per le prime posizioni, ad eccezione della Reggina, avviata alla promozione diretta, salvo stravolgimenti.

In questa diciottesima giornata di campionato continua quindi il cammino da capolista degli amaranto: altra vittoria guadagnata al “Granillo” contro la Viterbese grazie ad un rigore (piuttosto dubbio) che Denis realizza nel secondo tempo. I calabresi guidano la classifica a quota 46 seguiti dal Monopoli vittorioso sul Picerno: è Fella a segnare.
Al “San Nicola” di Bari la sfida per il terzo posto vede prevalere i padroni di casa. I galletti vincono per 2 a 0 contro il Potenza in un match dove tutti i gol vengono segnati nella prima mezzora. Tuttavia entrambe si trovano a 36 punti a -1 dal Monopoli.
Male per la Ternana che in casa si fa soffiare la partita dalla Casertana con D’Angelo in rete al 19’.
Al “Massimino” il Catania si dimostra concentrato e di gran lunga superiore al Rende che se ne va sotto di una rete grazie a un colpo di testa di Biondi.
Il pari del Teramo a Vibo Valentia non cambia nulla in classifica, e trombe le squadre condividono il nono posto a quota 24.
Tris dell Avellino sulla Sicula Leonzio. Parisi, Albadoro e Alfageme in gol sovrastano gli uomini di Grieco.
La Cavese sembrava essere carica nel match contro la Virtus Francavilla, perde invece al “Giovanni Paolo II” con Puntoriere che mette in rete.
Allo “Scopigno” si lotta per punti utili alla salvezza tra Rieti e Bisceglie. I padroni di casa vanno in vantaggio con Esposito che prima della fine del primo tempo viene espulso. Per doppia ammonizione lasciando la squadra in dieci. Il Bisceglie pareggia con Letizia. Gli amarantocelesti ancora in rete con Marino ma nuovamente raggiunti con rete di Montero. Pareggio comodo per i pugliesi che sono avanti di un punto in classifica.

 

Dora Dardano

Related posts

“E’ successo in…” – Playoff girone C, Secondo Turno

admin

“E’ successo in…” – 22^ Giornata

admin

E’ successo in… 9^ giornata

admin