Sala Stampa

Grassadonia ‘il freddo’ avverte: “Ci giochiamo tanto”

banner

Paganese-Catanzaro, valida per la 18° di campionato di serie C 2019-2020, è, curiosamente la partita degli ex trainer di azzurrostellati e giallorossi. A guidare i campani ci sarà infatti Alessandro Erra – tecnico che nell’era Cosentino, vincendo un playout fratricida ai danni della Vibonese, ha salvato la squadra del capoluogo dall’onta della retrocessione tra i dilettanti – mentre Gianluca Grassadonia, oggi sui Tre Colli, ha scritto le pagine della storia recente della formazione avversaria, conquistando anche la promozione in terza serie. Nel presentare la partita che si disputerà domani pomeriggio al “Marcello Torre” di Pagani, ha fornito alcuni spunti molto interessanti anche in chiave calciomercato.

“Giocheremo su un campo difficile contro una squadra ben costruita, forte sulle palle inattive e difficile da affrontare tra le sue mura dove sta costruendo il suo campionato. Dobbiamo – prosegue con convinzione – capire subito chi abbiamo davanti e aspettarci una partita sporca da affrontare con il giusto piglio e determinazione”.  

Tornando per un attimo sul match perso al Ceravolo contro la Ternana: “Noi veniamo da una settimana difficile perché contro gli umbri c’è stata la prestazione ma non il risultato. Dobbiamo ripartire dalla qualità dimostrata senza farci condizionare da altro e continuare a migliorare eliminando gli errori, fin dalla partita di Pagani che sarà – data l’attuale classifica – come uno spareggio da giocare tenendo conto delle assenze di Pinna, Celiento, Casoli e Quaranta per infortunio – nonché della squalifica di Maita e delle assenze per scelta tecnica di  Mangni e Calì”. 

Sulle restanti gare che separano dalla pausa invernale e dal calciomercato il mister è stato schietto come sempre: ”Ci giochiamo tanto – sia in campionato che in Coppa Italia – e i ragazzi devono rimanere sul pezzo perché il piazzamento è importante anche in ottica mercato del quale abbiamo già iniziato a parlare con la società, intenzionata a fare benissimo. Molto dipenderà dai risultati di  queste cinque partite che andranno a braccetto con il mercato”.

Gregorio Buccolieri

Related posts

“Sulla giusta strada”: Grassadonia nel post-gara

admin

[VIDEO] Il Catanzaro attende il Leonzio: Auteri alla vigilia

admin

Grassadonia attende la Ternana: “Anche noi siamo forti”

admin