Probabile formazione

Aquile a Teramo, novità in campo

banner

Non sarà facile per il tecnico Gianluca Grassadonia mandare in campo, nella gara che si disputerà a Teramo tra qualche ora – recupero della prima giornata di ritorno non disputata nel mese di dicembre stante lo sciopero indetto dalla lega di serie C – un undici affidabile e collaudato.

Le porte girevoli del calciomercato – tanto in entrata quanto in uscita – sono pienamente in funzione in casa Catanzaro e l’organico è stato ridisegnato dal Ds Logiudice col pieno appoggio della società, di colpo rinvigorita e decisa a far bene. A ciò si aggiungano le diverse assenze (Kanoute e Nicoletti su tutti, oltre a Di Livio fuori per scelta tecnica) ed il poco tempo avuto per preparare una partita da cui non si può e non si deve uscire sconfitti. In caso contrario, si subirebbe un ulteriore capitombolo in classifica proprio ad opera del Teramo che spodesterebbe le aquile dal sesto posto.

Con questo obiettivo, scenderanno in campo Di Gennaro a difesa dei pali, il terzetto di difesa che dovrebbe costituire l’unico punto fermo, ovvero Celiento a destra, Atanasov al centro e Martinelli a sinistra. Qualora si optasse per il 3-5-2, a centrocampo accanto a Corapi e De Risio, potrebbe giocare Tascone mentre sugli esterni agiranno Casoli a destra ed il neo acquisto Contessa a sinistra. In avanti, dal primo minuto dovrebbe essere la volta di Bianchimano e di Fischnaller, all’ultima partita in giallorosso.

Gregorio Buccolieri

Related posts

Tra poco Catanzaro-Lecce: confermato l’undici “anti-Bisceglie”

Cosimo Simonetta

Tra poco Siracusa-Catanzaro: scelte obbligate per Dionigi

Cosimo Simonetta

Tra poco Monopoli-Catanzaro: dentro Zanini, Marin e Maita, dubbio Infantino

Cosimo Simonetta