Pagelle

Di Piazza si sblocca, Tulli si conferma – Le Pagelle

banner

Bleve 6
Come con la Viterbese è poco impegnato grazie all’ottimo lavoro difensivo dei compagni, sulla conclusione perfetta di Persano non può fare nulla

Atanasov 7
Monumentale, dà sicurezza al reparto annullando con esperienza, specie sui palloni alti, gli attaccanti di casa

Martinelli 5,5
Assorbe fiducia da Atanasov e per quanto penalizzato da un’espulsione apparsa frettolosa e ingiusta sbaglia pochissimo. In ogni caso si tratta della seconda ingenua espulsione in campionato dopo quella rimediata a Reggio Calabria

Riggio 6
I maggiori pericoli della prima frazione di gioco sono sul suo versante dove Zanchi imperversa e prova a metterlo in difficoltà. Si difende con diligenza

De Risio 6,5
Fa valere la fisicità in tutti i contrasti e difficilmente viene superato o impensierito dai centrocampisti del Rieti

Corapi 7
A dispetto della statura è il gigante del centrocampo: ordinato nelle azioni, grande visione di gioco, si fa apprezzare sia in fase di recupero che in quella di impostazione

Contessa 6,5
Esterno sinistro di qualità, con lui non mancano i cross rendendosi protagonista di interessanti sgroppate che avrebbero meritato miglior sorte

Casoli 7
E’ rigenerato dal ritorno di Auteri. Mette la firma sul terzo gol di Di Piazza con un cross che l’attaccante deve solo accompagnare in porta, si ripete subito dopo sulla testa di Carlini che però viene fermato dalla traversa. Unica sbavatura in 90 minuti, la palla persa a centrocampo che porta al gol del Rieti

Tulli 8
Ancora una volta determinante, segna un gol molto bello per preparazione e conclusione dando il via al poker giallorosso, subito dopo in contropiede serve l’assist per il raddoppio di Di Piazza

Di Piazza 7,5
Finalmente si sblocca e lo fa con una doppietta che dimostra la freddezza del grande bomber: primo gol di precisione, secondo di opportunismo

Carlini 6,5

Preferito sulla destra ad un acciaccato Kanoute è una costante spina nel fianco della difesa granata. Va vicino al gol di testa nella ripresa ma la traversa gli nega la gioia
Giannone 7
Ispirato, gode di impensata libertà e la sfrutta a dovere: in mezzora si rende protagonista di un gol, un palo, una conclusione potente da fuori area che va fuori di poco e – sullo scadere – di un assist per Casoli che per poco non valeva la cinquina

Bianchimano 6
Meglio da rifinitore che da goleador: si divora come a Lentini un gol facile davanti a Merelli, si rifà con i due assist per Giannone che fruttano un gol e un palo

Di Livio 6
Porta nuova linfa nella formazione giallorossa e in contropiede prova a rendersi pericoloso per quanto venga ben controllato da Zanchi

Nicoletti 6
Rileva Contessa e fa il suo compitino ordinato senza sbavature

Iuliano SV

 

Mister Gaetano Auteri 7,5
Sa di avere a disposizione una rosa di qualità e la sfrutta a dovere. Terza magia consecutiva, seconda fuori casa, dieci gol realizzati e due subiti, da quando ha ripreso il timone della nave giallorossa è stato capace in poco tempo di riaccendere grande entusiasmo attorno alla squadra perché seguirla è di nuovo un piacere. Ispirato e determinato.

 

 

Danilo Ciancio

Related posts

Kanoute, pesa il rigore sbagliato – Le Pagelle

admin

Ecco il Catanzaro “di Grassadonia” – Le Pagelle

admin

Si comincia a ragionare – Il Punto di Claudio Pileggi

Claudio Pileggi