Riflettori puntati sul derby che si è disputato al “Ceravolo”. Nel secondo tempo in un match del tutto equilibrato, la Reggina riesce a segnare con Rivas. Per gli amaranto, a meno di crolli impensabili a questo punto, promozione mera formalità.
Monopoli ancora vincente ma un Rieti rimasto in dieci, dà del filo da torcere ai pugliesi: Fella riesce a mettere in rete solo in pieno recupero.
Gara combattuta tra Ternana e Bari  che segnano due reti a testa: botta e risposta nel secondo tempo.
Il Potenza mette ko il Teramo. Biancorossi  sfortunati in un paio d occasioni, domenica affronteranno la Paganese in cerca di riscatto.
Catania vittorioso contro il Picerno dapprima in vantaggio con Santaniello, poi arriva il pareggio e il vantaggio dei siciliani con rete e poi rigore di Curcio. Etnei ad un solo punto dal Catanzaro.
Cade la Virtus Francavilla al “Razza”: la Vibonese risponde al gol di Cosmo con Pugliese nel primo tempo e Prezzabile nel secondo.
A Bisceglie prevale la Viterbese con gol di Volpe al minuto 11’.
Nel derby tra Avellino e Paganese la spuntano gli irpini grazie ad Albadoro. A -2 dalla zona playoff seguono in fila i match contro Bari e Ternana, due rivali insidiose per l’obiettivo degli uomini di Capuano.
Cavese-Rende finisce 2-1: al 18’ illude Rossini, ma Germinale pareggia e poi chiude il match realizzando il rigore assegnato ai padroni di casa.
A Lentini la Casertana frena  la corsa della Sicula Leonzio. Un rigore per parte la partita termina 2-2. Niente di fatto per entrambe ma la Sicula può giocarsi il tutto è per tutto contro il Rieti e la Casertana sarà protagonista dell’anticipo contro la Cavese.
Dora Dardano

Related posts

“E’ successo in…” – 31^ giornata

admin

“E’ successo in…” – 29^ Giornata

admin

“E’ successo in…” – 1^ Giornata

admin