Sala Stampa

Auteri nel post-partita: “Buona la reazione nella ripresa”

banner

Un pareggio agguantato con la determinazione di chi non voleva arrendersi, nonostante un brutto primo tempo, al cospetto di un avversario di categoria superiore. A margine dell’1-1 maturato contro il forte Bari, in un “Ceravolo” vuoto, Gaetano Auteri prende parola attraverso i canali della società, ed elogia il carattere del suo Catanzaro, concretizzatosi nella reazione dimostrata soprattutto nel secondo tempo. I giallorossi sono quindi apparsi in crescita rispetto al recente passato.

“E’ stata una gara giocata in un ambiente surreale perché il pubblico è una parte importante del calcio”, esordisce. Quindi una lucida disamina sulla gara: “Pronti-via, abbiamo commesso errore puerile che si  può ripercuotere sull’aspetto mentale, ma la squadra non si è disunita e, seguendo i nostri principi di gioco, siamo riusciti a restare in partita ed a recuperare. È stata una bella partita  finita con un pareggio giusto contro una compagine con calciatori di un’altra categoria che fanno un gran palleggio”. 

Sul contributo offerto da chi è subentrato: “In rifinitura si è fatto male Corapi per un problema non grave, ma a 24 ore dalla gara era impossibile recuperare”. Prosegue poi: “Tulli non stava bene al rientro e ha chiesto il cambio e con le sostituzioni si sono alzate le prestazioni individuali. Nel complesso i cambi ci hanno dato più sostanza”.

Sul futuro a questo punto incerto per la situazione sanitaria italiana che, proprio mentre i giallorossi giocavano, portava il premier Conte ad estendere le misure restrittive, sospendendo anche i campionati: “Noi dovremo ripartire dalla reazione dimostrata stasera, consapevoli che per dare il meglio dobbiamo stare tutti bene in questi due mesi purtroppo non è quasi mai accaduto. Ci alleneremo, aspettando cosa ci comunicheranno”. 

 

Gregorio Buccolieri

 

Related posts

Aquile, ora si fa sul serio. Auteri: “Ripartiamo da ciò che abbiamo fatto”

admin

“Dividere per fascia giocatori da stipendio top e minimo federale”: le parole di Carlini

admin

“Puntiamo a migliorare quanto fatto lo scorso anno”: Kanoute in sala stampa

admin