Sala Stampa

Ricominciare è l’incognita, Bleve scalpita

banner

Dopo il capitano Corapi, tocca a Marco Bleve a parlare con la stampa e con i tifosi giallorossi, con l’inconsueta, ma oggi unica modalità consentita ovvero la videoconferenza, mentre gli allenamenti sono per tutti personalizzati agli ordini di mister Auteri e dei preparatori.  

Il portiere giallorosso ha ben figurato nello scorcio di stagione fin qui disputato, in sostituzione del titolare Di Gennaro infortunatosi nell’ultima gara della gestione Grassadonia. 

“Io lascerei tutto così com’è e poi ricomincerei l’anno prossimo, però poi prevalgono gli interessi. Fosse per me sarei disposto a ripartire anche d’estate perché giocare a calcio è la cosa più bella e lo farei sempre” , osserva il ragazzo.

In ipotesi di ripresa il portiere di proprietà del Lecce la pensa cosi: “Saranno importanti le motivazioni e la condizione fisica. Se si dovesse rigiocare mi auguro di raggiungere gli obiettivi prefissati”. 

Quindi un salto indietro, alle ultime prestazioni della squadra: “Rispetto alle precedenti partite, con il Bari è stato un buon pareggio in seguito ad una buona prestazione”. 

Sull’altalenante ruolino di marcia Bleve è altrettanto onesto: ”Forse, essendo partiti a razzo con il nuovo allenatore, c’è stato un rilassamento ed inoltre abbiamo affrontato squadre come il Potenza che attraversavano un ottimo momento”. 

 

Gregorio Buccolieri

Related posts

Aquile chiamate a rialzarsi: Auteri alla vigilia

admin

Casoli dopo Caserta: “Migliorare l’impatto agonistico”

admin

[VIDEO] Auteri perentorio in sala stampa: “L’aveva riaperta Castaldo, ma non c’è stata partita”

admin